Share
spinner-caricamento

CRAC - Centro di Ricerca Arte Contemporanea Puglia verified

Taranto, Puglia, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

La mostra

La mostra “Segni di Pace” è il momento cruciale di un percorso con il Crac Puglia e la Fondazione Rocco Spani Onlus, mettendo sul tavolo della discussione temi di rilevanza universale come diritti, ecologia, culture e letterature nella costante prospettiva della contemporaneità e dell’arte.


Il lavoro portato avanti in tutti questi anni dal Maestro Giulio De Mitri con il CRAC Puglia (Centro di Ricerche Arte Contemporanea) e da Giovanna Tagliaferro con la Fondazione Rocco Spani Onlus mettono in luce quanto sia necessario lavorare per costruire un sistema pubblico integrato. Costruire progetti comuni sia tra i tanti sistemi privati sia tra sistemi privati e pubblici diventa la sfida del futuro per superare ogni autoreferenzialità e determinare vera crescita, perché laddove soprattutto il sistema pubblico non arriva ci sono realtà di innovatori che possono essere degli alleati strategici per migliorare le persone, i territori e le comunità.


Abbiamo un debito di riconoscenza verso il CRAC e la Fondazione, che spesso hanno rappresentato un presidio contro la disper- sione di tanti esseri umani ma anche del nostro patrimonio culturale.L’esperienza de “i pomeriggi culturali” al CRAC e la mostra sono il frutto dell’intreccio che abbiamo voluto intraprendere tra bellezza e creatività in chiave civile, per mettere in luce alcune delle priorità necessarie per costruire un futuro giusto.

Parlando in occasione di questa mostra “Segni di Pace” non possiamo non fare riferimento alle circostanze internazionali che invece ci riportano alla tragedia e alla distruzione della guerra.Nel cuore dell’Europa un’intera nazione è stata messa sotto assedio con una violenza inaudita, portando distruzione e morte, facen- do crollare l’idea che esista un ordine e una sicurezza internazionale capace di evitare tendenze di supremazia come quella russa. Non sono mancati in questi ultimi decenni attacchi molto violenti alla democrazia, all’uguaglianza, alle libertà individuali, libertà di espressione e culto nonché all’autodeterminazione delle comunità.

 

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Corso Vittorio Emanuele II, 17
74123 Taranto

Altri contatti


Mostre a Taranto

date_range MArTA - Museo Archeologico Nazionale di Taranto
date_range MArTA - Museo Archeologico Nazionale di Taranto

Taras e i doni del mare

Fino al 31 dicembre 2022

date_range MArTA - Museo Archeologico Nazionale di Taranto

L’età dell’oro

Fino al 08 gennaio 2023

Ricerche correlate

in scadenza date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Roberto Almagno

Fino al 28 giugno 2022

in scadenza date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Antonello Viola

Fino al 28 giugno 2022

in scadenza date_range Cascina I.D.E.A.

Belén Uriel

Fino al 30 giugno 2022

in scadenza date_range Fondazione Stelline

Steven Scott Odyssey

Fino al 03 luglio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo