Share

L’attuale Museo Valtellinese di Storia e Arte fu la residenza storica della famiglia Sassi de 'Lavizzari nel cuore del centro storico di Sondrio è stata edificata nel XVI secolo e ricostruita nel XVIII. La stanza più interessante, situata al primo piano, è la "stua", un elemento tipico dell'area alpina completamente rivestita con boiserie in legno. L'edificio è oggi proprietà comunale e ospita il Museo Valtellinese di Storia e Arte, fondato nel 1947. Il fulcro è la raccolta di oggetti precedentemente appartenuti al pittore Pietro Ligari, alla sua famiglia e ai suoi discendenti, tra cui dipinti, manoscritti, disegni, stampe, sculture in gesso, libri e oggetti dello studio dell'artista. L'inserimento nel 1963 della sezione del Museo Diocesano di Arte Sacra con dipinti, sculture lignee ed esempi di artigianato orafo ha incrementato gli oggetti esposti. Le collezioni del museo spaziano dall'archeologia all'arte contemporanea e offre diversi servizi didattici rivolti a giovani e adulti (laboratori e mostre temporanee).

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Maurizio Quadrio, 27
23100 Sondrio

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Sondrio

Ricerche correlate

spinner-caricamento