spinner-caricamento
Share
MuSa - Museo di Salò

Artsupp Card

MuSa - Museo di Salò

Il MuSa, inaugurato nel giugno 2015, attraverso le raccolte, l'allestimento e ancor più attraverso le iniziative che ne fanno un luogo vivo della cultura, vuole essere un museo in cui raccogliere, interpretare, comunicare alla comunità e a quanti visitano Salò e il Garda, l'identità della città, i suoi tesori e il suo contributo alla storia nazionale.

Il museo è ospitato in un antico monastero del XVI secolo, situato nella parte alta del centro storico di Salò, in posizione dominante e a due passi dal lago.

Il MuSa interpreta l’evoluzione della città e del suo territorio dall’età romana ad oggi. Costituito da numerose sezioni, dedicate non solo alla storia, alla storia dell’arte e all’archeologia, ma anche alla musica, alla scienza e alla tecnica. È un museo ricco ed eterogeneo, anche in virtù dell’ampiezza e della disposizione degli spazi, che colpiscono il visitatore per la loro ariosità e maestosità.

Al terzo livello del nostro museo è esposta una selezione a rotazione dei fogli della Civica Raccolta del Disegno di Salò, un'istituzione eccezionale in Italia per l'entità della collezione, per la qualità e per la sua natura pubblica. Espressione unica, in ambito nazionale, di una cultura artistica quasi dimenticata, la collezione riassume la storia dell’arte italiana dal Dopoguerra ad oggi.

Il Museo ospita incontri e presentazioni per avvicinare il pubblico al patrimonio storico-artistico e culturale, attività didattiche per bambini e ragazzi, oltre a mostre  temporanee che spaziano dall’arte del territorio alle avanguardie espressive contemporanee. 

Nel giugno 2023 è stata inaugurata una nuova, ampia sezione dedicata ai tragici giorni della Repubblica di Salò.

Gli spazi

Collezione permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Brunati, 9
25087 Salò

Altri contatti


Aiutaci a migliorare Artsupp

Partecipa al sondaggio rispondendo a qualche domanda!

Partecipa