Share

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea verified

Roma, Lazio, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Cosmowomen

A cura di: Izaskun Chinchilla Moreno

La mostra

Lunedì 21 giugno, la Galleria Nazionale inaugura Cosmowomen. Places as Constellations, a cura dell’architetta Izaskun Chinchilla Moreno. La mostra si sviluppa attorno al concetto filosofico e spaziale di sfera e abita lo spazio del museo con un’installazione site-specific: tre strutture di grande formato ispirate alle sfere armillari usate anticamente per studiare la terra, il cosmo e le relazioni tra i corpi celesti.

La mostra riflette sulla filosofia e la politica degli spazi abitativi, interrogando le diverse modalità di costruire spazi di riflessione e relazione. Ciascuna sfera è dedicata a un luogo di convivenza che ha avuto un ruolo importante nella costruzione della cultura comune delle donne, avendo rappresentato anche, in modi diversi, un luogo di segregazione o di esclusione. Ordinate dallo spazio più intimo a quello pubblico e politico, le sfere rimandano al Gineceo, all’Onsen (bagno termale giapponese), al Parlamento. La sfera Gineceo riflette sui luoghi destinati a una nuova

vita domestica, esaminando la casa come luogo delle relazioni di solidarietà e complicità, ma anche come strumento di controllo storicamente impiegato per mantenere nello spazio privato l’ordine sociale imposto nello spazio pubblico. La sfera Onsen si concentra sulla relazione intima e pubblica che gli esseri umani hanno con la natura e il paesaggio. Tradizionalmente progettati in dialogo con la natura, gli onsen univano la conoscenza del proprio corpo a quella del paesaggio, precedendo la netta separazione imposta dai pregiudizi colonialisti. La sfera Parlamento analizza infine nuove possibilità per lo spazio pubblico, le istituzioni e la città. L’indagine parte dall’edificio che più rappresenta i concetti di convivenza e abitazione collettiva degli spazi e che tuttavia è stato al centro di una doppia segregazione delle donne: l’esclusione dal voto prima e la rappresentanza delle donne dalla politica poi.

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale delle Belle Arti, 131
00197 Roma

Altri contatti

Altro in programma

date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Antonietta Raphaël.

Fino al 30 gennaio 2022

date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Ettore Spalletti.

Fino al 27 febbraio 2022


Mostre a Roma

in scadenza date_range MAXXI

THE INDEPENDENT.

Fino al 04 dicembre 2021

date_range MAXXI

Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi.

Fino al 12 dicembre 2021

date_range Real Academia de España en Roma

Processi 148

Fino al 31 dicembre 2021

date_range Villa Medici

Come un cane ballerino

Fino al 09 gennaio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento