spinner-caricamento
Share

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea verified

Viale delle Belle Arti, 131 - Roma, Lazio, Italia chiuso

conclusa XVII Giornata del Contemporaneo

L'evento

Sabato 11 dicembre, in occasione della diciassettesima Giornata del Contemporaneo, promossa ogni anno da AMACI, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea partecipa all’appuntamento nato per diffondere la conoscenza dell’arte contemporanea in Italia con una giornata in cui il pubblico potrà fruire dell’offerta culturale del museo con ingresso gratuito.

PROGRAMMA 

Alle ore 14.00, Claudia Palma, Direttrice dell’Archivio Bioiconografico e Fondi Storici della Galleria Nazionale, accompagnerà i partecipanti in una visita guidata dedicata ad un percorso di preziosi e rari documenti conservati all’interno dell’archivio, luogo di conservazione e trasmissione di un importante e vastissimo patrimonio. Per poter partecipare alla visita guidata, consentita ad un massimo di 14 persone, è necessaria la prenotazione a gan-amc.comunicazione@beniculturali.it


Orari e biglietti

Indirizzo

Viale delle Belle Arti, 131
00197 Roma

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Altro in programma

date_range undefined undefined

BAI MING

Fino al 30 giugno 2024


Mostre a Roma

in scadenza date_range undefined

Columna mutãtio LA SPIRALE

Fino al 22 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

L'Avventura della Moneta

Fino al 28 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

Artificial Hell

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined

Casa Balla

Fino al 05 maggio 2024

Ricerche correlate

in scadenza date_range undefined

EDITH DEKYNDT

Fino al 22 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

Car Crash

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined

Centro Pecci Commissione 2023

Fino al 30 aprile 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo