Share
spinner-caricamento

MAR - Museo d’Arte della città di Ravenna verified

Ravenna, Emilia-Romagna, Italia aperto visita il museoarrow_right_alt

conclusa Paolo Roversi

A cura di: Chiara Bardelli Nonino

La mostra

Il Comune di Ravenna, l’Assessorato alla Cultura e il MAR - Museo d’Arte della Città di Ravenna, presentano la mostra personale Paolo Roversi - Studio Luce, dedicata al grande fotografo ravennate. Realizzata con il prezioso contributo di Christian Dior Couture, Dauphin e Pirelli, main sponsor, la mostra si tiene dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021.

 

 

L’allestimento si sviluppa sui tre piani espositivi del MAR e comprende molte immagini diverse tra loro, in una serie di accostamenti e sovrapposizioni sorprendenti. Ad aprire il percorso, le prime fotografie di moda e i ritratti di amici e artisti come Robert Frank e Peter Lindbergh che si alternano a still life di sgabelli raccolti in strada e immagini che ritraggono la Deardorff, macchina fotografica con cui Roversi scatta da sempre. L’autore mette in mostra i suoi lavori più recenti: una selezione del calendario Pirelli 2020 e una serie di scatti di moda inediti, esposti qui per la prima volta, frutto del lavoro decennale per brand come DIOR e COMME des GARÇONS e magazine come Vogue Italia, in una sequenza che arriva agli editoriali più recenti. Aperta al pubblico dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021, l’esposizione coincide con la pubblicazione di un omonimo volume da collezione, catalogo della mostra.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

via di Roma, 13
48121 Ravenna

Altri contatti

Altro in programma

date_range undefined undefined Artsupp card

ALBERTO SALIETTI, PITTORE

Fino al 12 maggio 2024

date_range undefined undefined Artsupp card

SEBASTIÃO SALGADO

Fino al 02 giugno 2024


Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo