Share
Museo della Carta di Pescia

Il Museo Della Carta Di Pescia

La missione del Museo della Carta di Pescia è preservare e tramandare sei secoli di tradizione, diffondendo la cultura e la conoscenza di uno dei più antichi strumenti di comunicazione: la carta. Il Museo ha sede presso la Settecentesca Cartiera Le Carte è uno dei monumenti più rilevanti di archeologia industriale presenti sul territorio italiano e, sia per il suo stato di conservazione sia per la presenza di tutti gli impianti produttivi Setto-Ottocenteschi, può essere considerato uno dei più significativi esempi di riuscita conservazione a livello internazionale. L’edificio presenta la tipica struttura del modello cartario detto “genovese-toscano”: il piano terra, con volte a crociera, dedicato alla preparazione dell'impasto e alla creazione dei fogli di carta; il primo piano occupato dalla “bottega” per le fasi di rifinitura e dalle abitazioni delle famiglie dei cartai; l’ultimo piano, con ampi finestroni dotati di chiusure regolabili, il cosiddetto “spanditoio”, riservato all’asciugatura dei fogli.

Il Museo custodisce circa 7.000 pezzi che comprendono forme da carta, cere da filigrana, punzoni, teli metallici e timbri. E 700 metri lineari di documenti dell’archivio storico d’impresa delle Antiche Cartiere Magnani di Pescia è uno dei più importanti in Italia, sia per dimensioni sia per quantità e qualità delle carte conservate. Si tratta di un archivio completo, con documenti compresi tra il secolo XVIII e i primi anni del XXI, che permette di ricostruire l’attività economica della cartiera e, tramite essa, i legami con gran parte dell’industria italiana e molti operatori e stati esteri.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Mammianese Nord, 229
51017 Pescia

Altri contatti


Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento