Share

Il Museo delle Genti d’Abruzzo si trova nel centro di Pescara ed è situato all’interno dei locali rimasti della Fortezza cittadina. Il Museo è stato inaugurato nel 1998 e adibito negli spazi espositivi di via delle Caserme, dopo il loro restauro. il Museo accoglie una collezione molto diversificata: dalla Preistoria alla Rivoluzione Industriale. Ogni sala ricostruisce la storia della Città attraverso gli usi, i costumi, la cultura dei riti sacri, dell’arredo e del quotidiano. Le prime sale sono dedicate alla preistoria e all’archeologia: utensili, vasellame, armature, ferro e tombe rappresentano il nucleo più numeroso. Tra i reperti presenti i più antichi risalgono a 100.000 anni fa e provengono da varie zone dell’Abruzzo. Altre sale raccontano i processi di produzione della lana, del formaggio, della farina, della vite e del vino. Grazie al ritrovamento di molti oggetti è stato possibile ripercorrere le diverse lavorazioni. Molti degli oggetti che sono esposti fanno ancora parte della tradizione contadina abruzzese. Interessanti sono i confronti storici con le testimonianze fotografiche di alcune masserie di campagna. Inoltre, la visita è accompagnata da pannelli didattici che aiutano nella comprensione dei manufatti esposti e delle loro rispettive tecniche ed utilizzi. All’interno del Museo è presente una Biblioteca che raccoglie quasi 4000 documenti tra riviste, opuscoli e volumi specializzati in etnografia, protostoria, storia locale, tradizioni locali e pastorizia.

Orari e biglietti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Pescara

Ricerche correlate

spinner-caricamento