Share
spinner-caricamento
conclusa Documenti di pietra: tracce del passato, segni nel presente

La mostra

"Documenti di pietra: tracce del passato, segni nel presente. Il palazzo centrale dell'Ateneo e il suo isolato attraverso le immagini e le carte dell'Archivio storico dell'Università di Pavia" Palazzo del BrolettoInaugurazione giovedì 13 ottobre alle ore 17.00

L'Università di Pavia, nel corso della sua secolare esistenza, ha costruito un ingente patrimonio edilizio diffuso nella nostra città. Se ci concentriamo sul suo nucleo storico, la sede centrale dell'Ateneo, questo "luogo del sapere" del nostro passato, ci rendiamo conto che quegli spazi sono sempre stati in perenne dialogo con la città, con l'ambiente e in armonia con le persone che qui vivono da secoli.


Si è costruito, ricostruito, trasformato, per rispondere alla vocazione dell'Ateneo di rivestire un ruolo rilevante nella vita pubblica cittadina, con un occhio di riguardo puntato verso i principali protagonisti della vita accademica, gli studenti, con le loro necessità e in crescita esponenziale attraverso il tempo, e seguendo le esigenze della ricerca e della didattica con la creazione di nuovi ambienti ad esse dedicati.

La mostra "Documenti di pietra: tracce del passato, segni nel presente. Il palazzo centrale dell'Ateneo e il suo isolato attraverso le immagini e le carte dell'Archivio storico dell'Università di Pavia", realizzata dal Servizio Sistema Archivistico di Ateneo in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia, in partenariato con il CRAL Ateneo Pavia e con il patrocinio dell'ANAI Associazione Nazionale Archivistica Italiana (Lombardia), si propone di "far vedere" in fotografia luoghi, spazi, trasformazioni e restauri del palazzo centrale universitario e del suo isolato attraverso positivi, quasi tutti originali.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza della Vittoria
27100 Pavia

Altri contatti


Mostre a Pavia

date_range undefined

MNEMOSYNE

Fino al 26 marzo 2023

date_range undefined

L'ARCA NASCOSTA

Fino al 30 novembre 2023

Ricerche correlate

date_range undefined

Virginia Woolf e Bloomsbury

Fino al 12 febbraio 2023

date_range undefined

Pier Paolo Pasolini. TUTTO È SANTO

Fino al 12 febbraio 2023

date_range undefined

ROBERT DOISNEAU

Fino al 14 febbraio 2023

date_range undefined

COLLECTION

Fino al 26 febbraio 2023

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo