Share
Museo delle marionette Antonio Pasqualino

Il Museo Delle Marionette Antonio Pasqualino

La storia del Museo Internazionale delle Marionette è legata al suo fondatore, Antonio Pasqualino (1932-1995), medico chirurgo ma anche insigne antropologo e cultore della storia e delle tradizioni popolari della Sicilia. Pasqualino dedicò la sua attività di ricerca all’Opera dei Pupi, forma teatrale che appariva in decadenza e che narrava le vicende dei Paladini di Francia.

Pasqualino – con la moglie, la danese Marianne Vibaek – fondò l’Associazione per la Conservazione delle Tradizioni Popolari raccogliendo e salvando dall’oblio testi di scena, pupi, teatrini e arredi. 

Oltre alle ricerche realizzate a partire dal 1960, l'operazione di salvaguardia e promozione delle tradizioni siciliane si è manifestata nel supporto alla candidatura presso l'UNESCO dell'opera dei pupi siciliana, inserita nel 2001 nella prima lista dei “Capolavori del patrimonio orale e immateriale dell'umanità”.  

Nel giugno del 2014 l'Associazione è stata accreditata come ONG consulente del Comitato Intergovernativo del Patrimonio Culturale Intangibile UNESCO, diventando un interlocutore privilegiato dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura.

Negli anni, la collezione Pasqualino si è estesa fino a comprendere materiali provenienti da numerosi altri paesi come la Francia, la Polonia, la Thailandia, la Birmania, il Giappone, pratiche teatrali alcune delle quali sono riconosciute dall’Unesco “Capolavoro del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità”.

Quattromila oggetti, in tutto, che nel 1975 trovarono sistemazione nel Museo ideato da Pasqualino.

Da allora, ha avuto inizio un susseguirsi di iniziative – come l’annuale Festival di Morgana – e di scambi culturali con analoghe strutture nei cinque continenti.

La nuova sede del Museo si trova oggi all’interno dell’ex Hotel de France, un edificio di grande interesse architettonico e storico, nel centro antico di Palermo, vicino piazza Marina.

Il Museo si sviluppa su tre livelli, e accoglie un bookshop, una biblioteca, una videoteca, una nastroteca e una sala capace di ospitare una cospicua programmazione teatrale.


Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Antonio Pasqualino, 5
90133 Palermo

Altri contatti


Altri musei a Palermo

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento