Share

Il Castello della Zisa si trova fuori dalle mura della città di Palermo, all’interno del parco reale normanno. La Zisa, costruita nel XII secolo, fu concepita durante la dominazione normanna in Sicilia. La sua fondazione si deve al regno di Guglielmo I, ma conclusa soltanto sotto quello di Guglielmo II. Il palazzo venne realizzato alla maniera "araba" da maestranze di origine musulmana, come successe ad altre residenze reali. Ci si ispirò ai modelli dell'edilizia regia dell'Africa settentrionale e dell'Egitto, sottolineando i forti legami che la Sicilia continuò ad avere, in quel periodo, con il mondo culturale islamico del bacino del Mediterraneo. Il nome Zisa si riconduce probabilmente da al-Azîz (che in lingua araba significa splendido, nobile, glorioso, magnifico). Il vocabolo (in caratteri nashi), rinvenuto nella fascia epigrafica del vestibolo dell'edificio, denota la caratteristica d'uso islamico di contraddistinguere con un appellativo gli edifici civili più importanti. Di grande interesse sono le nicchie decorate con fontane e Muqarnas, ossia decorazioni ad alveare che caratterizzano l’edificio.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Zisa
90135 Palermo

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Palermo

spinner-caricamento