Share

Il Parco Archeologico di Ostia Antica insieme a Pompei è il sito archeologico più grande del pianeta con un'area di 150 ettari ed è stato riportato alla luce solo il 40 per cento e più della metà della città è ancora sepolta. Il sito, che in origine si trovava sulla costa, si trova oggi a tre km di distanza dal mare a causa dei detriti depositati dal fiume Tevere nel corso di duemila anni. La città antica, che secondo la tradizione è stata fondata dal re Anco Marzio intorno al 620 a.C., si trova a circa 20 km da Roma a cui è collegata dalla Via Ostiense. Ostia Antica, rappresentava per Roma lo sbocco principale e più vicino sul mar Tirreno, era quindi un centro commerciale e portuale di importanza strategica per lo sviluppo della città. Visitare le rovine di questa antica città romana è come fare un tuffo nella quotidianità del passato; infatti non vi sono soltanto monumenti, ma anche abitazioni, strutture produttive e mercantili.

Orari e biglietti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Ostia

Ricerche correlate

spinner-caricamento