Share
conclusa Peter Fend.

A cura di: Elisa R. Linn, Lennart Wolff

La mostra

Il museo Nivola ha il piacere di presentare la mostra "AFRICA-ARCTIC FLYWAY", il primo importante progetto museale realizzato in Italia dall’artista americano Peter Fend (1950).

La proposta e l’installazione sviluppate specificamente per la Sardegna si basano su una quarantennale tradizione di attività artistiche collaborative proiettate nel “mondo reale”, cominciata con JennyHolzer,RichardPrince, Coleen Fitzgibbon, Peter Nadin, Robin Winters e la Ocean Earth Development Corporation.
La pratica collaborativa scaturisce dal desiderio di lavorare con clienti esterni al mondo dell’arte, beneficiando al tempo stesso di un nuovo tipo di pensiero artistico. I progetti sono stati utilizzati dall’Environment Program statunitense, da grandi canali giornalistici televisivi in tutto il mondo, da diverse organizzazioni statali, e sono state esposti in sedi artistiche internazionali come Documenta e le biennali di Venezia, Pechino, Sharjah e Osaka.
Ocean Earth ha il mandato legale di produrre “servizi di comunicazione”, quali analisi dei siti con dati satellitari, e “componenti architettoniche” per le città; piattaforme marine per l’energia e i pesci selvatici, e per la conversione dei rifiuti in materiali biolitici e megastrutture urbane leggere. Questo lavoro vuole rispondere a quelle che l’architetto rinascimentale Leon Battista Alberti considerava le quattro responsabilità dell’architettura: fornire le tecnologie che danno alla città aria
pulita, acque vive, facilità di movimento e difesa.

"AFRICA-ARCTIC FLYWAY", nato dall’esempio del lavoro dei Land artisti degli anni sessanta e settanta, affronta la necessità delle specie, in particolare gli uccelli, di migrare dall’Equatore ai
Poli - in questa parte del mondo, lungo il tragitto dall’Africa Tropicale all’Artico Europeo. Nel passaggio attraverso il Mediterraneo, la Sardegna è un sito centrale. Tuttavia è messo a rischio dal consumo dei combustibili fossili, che è causa di caldo eccessivo e di siccità, e dall’occlusione del corso dei fiumi, che interrompe il ciclo metereologico e distrugge l’habitat.

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Gonare, 2 (Museo Nivola)
08026 Orani

Altri contatti


Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento