Share
conclusa VIRGINIA ZANETTI.

A cura di: Chiara Dall'Olio

La mostra

La mostra di Virginia Zanetti restituisce attraverso video e fotografia, la performance ideata dall’artista con il coinvolgimento della squadra di trampolino della Società ginnastica Etruria 1897 di Prato, e dell’atleta della squadra nazionale italiana di trampolino. Proseguendo la ricerca già avviata dall’artista nel precedente progetto I Pilastri della Terra si concentra su un tema autobiografico e sul concetto di superamento del limite individuale L’immagine di una persona che cade nel vuoto dalla prospettiva della terra viene da una immagine di Luigi Zanetti (ginnasta medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra del 1948) che esegue il salto mortale.

Il ribaltamento dell’immagine dà l’illusione di una persona che cade dalla terra, per evocare la vulnerabilità della condizione umana. L’essere umano da solo in caduta è l’esito della solitudine e del senso di impotenza di fronte alla pandemia, uno spazio vuoto in cui ci troviamo e che ci permette di percepire la nostra fragilità e da una parte, e la necessità di rinnovamento drastico e un senso estremo di libertà dall’altra. Ipotizzando che la vita si sviluppi attraverso fasi cicliche di origine, crescita, degenerazione, morte e rinascita, sia a livello individuale sia collettivo nella storia e nel ciclo della natura, questa installazione indaga la necessità di disintegrarsi per poi ricostruirsi.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Jacopo Berengario, 20
41121 Modena

Altri contatti


Mostre a Modena

in scadenza date_range FMAV - Palazzina dei Giardini

Premio Davide Vignali

Fino al 01 novembre 2021

date_range La Galleria. Collezione e Archivio Storico di BPER Banca

ELISABETTA SIRANI.

Fino al 14 novembre 2021

date_range Biblioteca Estense

Dante illustrato nei secoli.

Fino al 08 gennaio 2022

date_range Galleria Estense

Mustafa Sabbagh.

Fino al 30 gennaio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento