Share

Il Museo Teatrale Alla Scala

Il Museo Teatrale alla Scala di Milano nacque nel 1911 dall’acquisto della collezione di cimeli teatrali dell’antiquario Jules Sambon. Il museo è situato all’interno dell’ex Casinò Ricordi nello stesso comprensorio dove ha sede il Teatro alla Scala. Il Museo custodisce le tracce di artisti immortali, grandi compositori e direttori d’orchestra. Inoltre, la collezione museale è arricchita dalla presenza di quadri e strumenti d’epoca provenienti dalla collezione Sambon. Ricordiamo la presenza de “La Spinetta del ‘600” realizzata da Honofrio Guaracino e il dipinto di Evaristo Baschenis “Strumenti Musicali”. Tra l’Ottocento e il Novecento il Teatro alla Scala subì numerosi cambiamenti, che colpirono di riflesso anche il Museo. Vennero acquistate altre opere che furono inglobate alla collezione permanente del museo, come: Arturo Rietti, “ritratto di Giacomo Puccini”, il “ritratto di Maria Callas” ed il “ritratto di Arturo Toscanini”, per citarne alcuni. Arricchiscono la collezione la biblioteca e l’archivio storico con i documenti originali che possono essere consultati da storici e studiosi.

Orari e biglietti

Indirizzo

Largo Antonio Ghiringhelli, 1
20121 Milano

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Milano

Ricerche correlate

spinner-caricamento