Share
spinner-caricamento

Galleria d'Arte Moderna di Milano verified

Milano, Lombardia, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa NAIRY BAGHRAMIAN

A cura di: Bruna Roccasalva

La mostra

Dal 26 maggio al 26 settembre 2021, Fondazione Furla e GAM - Galleria d’Arte Moderna di Milano presentano Misfits, la prima mostra personale di Nairy Baghramian in un’istituzione italiana, a cura di Bruna Roccasalva.

 

Parte del ciclo Furla Series, Misfits è un progetto ideato dall’artista per gli spazi della GAM, che ruota attorno ad alcuni nuclei fondamentali della sua ricerca: dall’interesse a intervenire sugli spazi che segnano un confine, all’analisi del rapporto che lega l’oggetto estetico e la cornice istituzionale che lo ospita.

 

Misfits nasce dallo specifico contesto urbano in cui si trova la GAM: un giardino il cui accesso agli adulti è consentito solo se accompagnati da bambini. Una serie di sculture di grandi dimensioni abiteranno lo spazio interno ed esterno al museo, ibridando l’idea di gioco con una riflessione sull'esperienza estetica dell'inadeguatezza e l'imperfezione.

 

Furla Series #03 - Nairy Baghramian. Misfits è il frutto della collaborazione tra Fondazione Furla e la GAM - Galleria d'Arte Moderna di Milano, con il generoso contributo della Fondazione Henraux per la produzione delle opere in marmo.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Palestro, 16
20121 Milano

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Mostre a Milano

in scadenza date_range undefined

QUEEN UNSEEN

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Feeling Good

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined

DBEW EXHIBITION 2024

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined

Carlo Valsecchi photographs

Fino al 12 maggio 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo