Share
spinner-caricamento

Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana verified

Milano, Lombardia, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Avvertenze necessarie e profittevoli a’ Bibliotecarj, e agli Amatori de’ buoni Libri

La mostra

A cura di Isabella Fiorentini, con Loredana Minenna e Stefano Dalla Via

Con la mostra Avvertenze necessarie e profittevoli a’ Bibliotecarj, e agli Amatori de’ buoni Libri s’intende invitare il visitatore a un breve viaggio alla (ri)scoperta del libro come oggetto materiale attraverso l’esposizione di una particolarissima selezione di volumi, prodotti dall’VIII al XVIII secolo, appartenenti al patrimonio della Biblioteca Trivulziana: alcuni manoscritti, altri a stampa, alcuni in carta, altri in pergamena – ciascuno dei quali è testimone di una particolare forma di degrado che ha danneggiato il supporto fisico ma ha lasciato intatto o almeno parzialmente leggibile il contenuto testuale. Le pagine macchiate dall’acqua e dal fuoco, le legature in cuoio consumate dai tarli, la pergamena superstite di un’antica Bibbia in ebraico posta a protezione di un testo in latino: sono solo alcuni degli oggetti scelti perché i visitatori, adulti e ragazzi, possano esercitare lo sguardo e la mente nell’osservazione della struttura e dei materiali del libro, così come lo conosciamo in Occidente dai primi secoli dell’era volgare. Il fil rouge del racconto è rappresentato dalle voci di un piccolo dizionario in forma di avvertenze disposte in ordine alfabetico che Gaetano Volpi (1689-1761), editore erudito nella Padova del XVIII secolo, pubblicava nel 1756 a beneficio di tutti gli «amatori de’ buoni libri» allo scopo di mettere in guardia contro cattive abitudini di conservazione dei volumi e negligenti pratiche di stampa e di legatura. Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana UNA MOSTRA PER TUTTI Gli apparati didascalici della mostra sono stati elaborati applicando due diversi registri linguistici (al percorso didattico principale corre parallelo un percorso per i ragazzi), rispettando sempre la correttezza tecnico-scientifica dei contenuti ma rinunciando di norma a usare una terminologia specialistica, se non adeguatamente spiegata in forma divulgativa. L’allestimento comprende anche un diorama dedicato ai materiali del libro e alcuni contenuti multimediali. Durante il periodo espositivo sono previsti incontri con i curatori, visite guidate per adulti e laboratori e visite animate per bambini e ragazzi, sia gratuiti che a pagamento, nell’ambito della programmazione didattica del Castello Sforzesco. La sede e gli allestimenti sono tutti accessibili ai disabili motori. I testi destinati ai ragazzi sono stati elaborati in un font ad alta leggibilità, per venire incontro alle esigenze di tutte le categorie di piccoli lettori. I contenuti sonori sono presentati anche in forma testuale e il diorama didattico offre spunti d’interesse per un’esperienza tattile.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Castello
20121 Milano

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Mostre a Milano

in scadenza date_range undefined

QUEEN UNSEEN

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Feeling Good

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined

DBEW EXHIBITION 2024

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined

Haris Epaminonda

Fino al 12 maggio 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo