Share

Museo Interdisciplinare Regionale Di Messina

Il Museo Interdisciplinare regionale di Messina si trova nel centro storico di Messina ed è situato nell’ex filanda Barbera - Mellinghoff. Il Museo nasce nel 1806 come Museo Civico con l’obiettivo di conservare e valorizzare la numerosa raccolta di dipinti di proprietà del Senato messinese. Il Museo è ricco di opere di arte figurativa compresa dal 1100 al Settecento. La raccolta comprende dipinti, sculture e manufatti decorativi di straordinaria importanza di artisti come Girolamo Alibrandi, Vincenzo Catena, Annibale Carracci, Mattia Preti, Caravaggio, Francesco Laurana, Antonello da Messina e molti altri. Tra i dipinti più importanti si citano le due tele di Caravaggio: “L’Adorazione dei pastori” e la “Resurrezione di Lazzaro”. Le opere marmoree comprendono numerose maestranze romane e bizantine con capitelli, pilastri e fonti battesimali. Molte delle opere esposte attualmente nel museo prima facevano parte della collezione della Cattedrale di Messina. Infatti, molti arredi sacri e materiali lignei provengono dagli ambienti adiacenti al Duomo e dagli interni stessi. Ad esempio, è sicuramente di gran pregio il soffitto del Duomo con le raffigurazioni di San Giorgio, gli Angeli Guerrieri e Giona che esce dalla bocca della balena. Del prezioso tesoro del Duomo di Messina appartiene il Ramo fiorito in oro, perle, smeraldi e smalti del Seicento.

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale della Libertà, 465,
98121 Messina

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Messina

Ricerche correlate

spinner-caricamento