Share
spinner-caricamento

Musma - Museo della scultura contemporanea Matera verified

Matera, Basilicata, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Abbecedario della mente

La mostra

Sabato 8 Ottobre 2022 torna la Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione promossa da AMACIAssociazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani realizzata con il sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, e la collaborazione della Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea Matera, associato AMACI, propone per Sabato 8 Ottobre una programmazione ad hoc caratterizzata, come sempre accade in occasione della Giornata del Contemporaneo, da ingressi gratuiti e partecipazioni gratuite a tutte le iniziative. Nella Sala della Grafica di Palazzo Pomarici, sede del Museo, verrà inaugurata la mostra L’abbecedario della mente. Con l’arte non si scherza che vedrà protagonisti l’artista Saverio Todaro e il MOON – Museo degli Oggetti Narranti di Potenza. Per festeggiare il diciottesimo compleanno della Giornata del Contemporaneo, il MOON esporrà diciotto oggetti provenienti dal proprio museo che verranno illustrati da Saverio Todaro. La scelta degli oggetti sarà legata alla loro origine etimologica che rimanderà alla sostenibilità e alla natura. Todaro disegnerà le tessere del Abbecedario definendo nuove regole per “re_ imparare” a leggere e a scrivere una nuova lingua sostenibile ed ecologica. L’evento si rivolge con particolare attenzione alle nuove generazioni, con l’obiettivo di stimolare nuove prospettive creative, seguendo un approccio analogico tra oggetti, linguaggio e simboli dell’infosfera. Saverio Todaro e le responsabili del MOON accoglieranno i visitatori e li guideranno alla conoscenza partecipata del Abbecedario. Inoltre, sarà possibile partecipare a visite guidate a Palazzo Pomarici e alla collezione del MUSMA insieme alla curatrice Simona Spinella e alla responsabile della didattica Brunella Miglio.


Saverio Todaro è nato a Berna nel 1970, dove ha trascorso la sua infanzia. Ha compiuto gli studi a Torino, al Liceo Artistico e all'Accademia di Belle Arti nel corso di Scultura. Ispirato dai codici della biologia e della comunicazione, inizia ad esporre nei primi anni novanta macchine per scrivere, tavoli tagliati e DNA di acciaio. Nel secondo millennio, con la diffusione di Internet avviene una rivoluzione planetaria e il Biopotere assume una dimensione pervasiva. Attualmente la sua ricerca è attratta dagli scenari che emergono dalla connessione globale e dal controllo che esercita sul mondo: la gestione del sapere, l’identità del soggetto, le relazioni sociali, l’economia, la religione, la storia che oggi l’uomo scrive nell’etere.

Il MOON – Museo degli Oggetti Narranti è un progetto ideato dall’Associazione Culturale La luna al guinzaglio, Ceas Centro di Educazione all’Ambiente e alla Sostenibilità riconosciuto dalla Regione Basilicata, e dalla Cooperativa Sociale il Salone dei Rifiutati, nel vecchio edificio di un ingrosso di giocattoli, nella periferia della Città di Potenza. È uno spazio aperto alla comunità, nato per accogliere mostre temporanee, produzioni artistiche, workshop, residenze, seminari e progetti di apprendimento per le scuole e gli operatori sociali. Il MOON porta nel suo nome la volontà di creare opportunità di incontro e stupore attraverso processi creativi che vedono oggetti quotidiani e le loro possibili storie, tra familiarità e creatività. Al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso l’arte e la bellezza, il MOON offre spazi e servizi a società, professionisti, scuole, enti pubblici, realtà del settore culturale ed educativo e apre i suoi spazi ed esposizioni al fine di organizzare programmi educativi e attività di rete basate su esigenze diverse. Il MOON è un centro culturale che ospita eventi, incontri, collaborazioni, consulenza e progettazione.

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Via San Giacomo
75100 Matera

Altri contatti

Altro in programma

date_range undefined undefined

Edipo

Fino al 26 maggio 2023

date_range undefined undefined

Teatro del tempo

Fino al 07 gennaio 2024


Mostre a Matera

date_range undefined
date_range undefined

Il mio nome è Renato Casaro

Fino al 31 marzo 2023

date_range undefined

Canemorto

Fino al 30 aprile 2023

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo