spinner-caricamento
Share

Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola verified

via Domenico Ridola, 24 - Matera, Basilicata, Italia chiuso

conclusa Matinée domenicali con “I Grandi del Jazz”

L'evento

Il Museo nazionale di Matera e l’Onyx Jazz Club rinnovano la loro collaborazione presentando il cartellone “I Grandi del Jazz – La musica e le storie che hanno segnato la nostra anima”, sei matinée domenicali in programma fra gennaio e marzo nella sala conferenze del Museo Archeologico nazionale “Domenico Ridola” alle ore 10:30.

Attraverso un progetto multimediale e di guida all’ascolto, i docenti e musicisti dell’Onyx Jazz Club Pasquale Mega e Kevin Grieco raccontano alcuni dei più grandi interpreti del jazz, con proiezione di filmati e immagini, l’ascolto dei brani che hanno caratterizzato la loro poetica musicale e la narrazione delle loro vite, molto tormentate e spesso drammatiche.

Di seguito il calendario degli incontri:

– Domenica 29 gennaio – Pasquale Mega racconta: Michel Petrucciani – un piccolo/grande pianista

– Domenica 5 febbraio – Pasquale Mega racconta: Jaco Pastorius – le (4) corde dell’anima

– Domenica 26 febbraio – Ascolti condivisi con Kevin Grieco

– Domenica 5 marzo – Pasquale Mega racconta: Massimo Urbani – il “jazzataro” di Roma

– Domenica 12 marzo – Ascolti condivisi Kevin Grieco

– Domenica 26 marzo – Pasquale Mega racconta: Luca Flores – Quanto lontano puoi volare?

“I Grandi del Jazz” è parte del Gezziamoci 2023, il Jazz Festival di Basilicata a cura dell’Onyx Jazz Club, giunto quest’anno alla sua 36esima edizione.

Orari e biglietti

Indirizzo

via Domenico Ridola, 24
75100 Matera

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Mostre a Matera

date_range undefined

INTO THE OPEN

Fino al 11 maggio 2024

date_range undefined

CUBA INTROSPETTIVA

Fino al 30 giugno 2024

date_range undefined

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo