Share

Museo Archeologico Filippo Ferrari

Il Museo archeologico “Filippo Ferrari” si trova nel centro storico di Guardiagrele, in provincia di Chieti. Il Museo è stato inaugurato nel 1999 ed è ospitato in sei locali dell’edificio comunale, prima ex convento dei Francescani. Il Museo è stato dedicato a Filippo Ferrari, il quale nel 1913 scoprì la necropoli di Comino e ne avviò le campagne di scavi. La collezione è composta per lo più da corredi funebri ritrovate nelle tombe a tumulo della necropoli. Tra i reperti più importanti spicca la “Stele di Guardiagrele”, una lastra calcarea con le riproduzioni del guerriero del VII secolo a.C.. La raccolta museale è costituita anche da una sezione medievale di antiquari. L’antiquarium ospita manufatti e reperti provenienti dalle principali chiese di Guardiagrele. Tra i più caratteristici si segnalano i due leoni in pietra, provenienti dalla chiesa di San Nicola, e il capitello in pietra calcarea. Il Museo è sede di mostre temporanee e visite guidate e laboratori tenuti dall’Associazione “Archeoclub” di Guardiagrele.

Orari e biglietti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Guardiagrele

Ricerche correlate

spinner-caricamento