spinner-caricamento
Share

Il Museo Archeologico “Torrione La Rocca” si trova nel centro di Giulianova, in provincia di Teramo. Il rione della “Rocca”, posto nel punto più alto della roccaforte di Giulia, era il luogo più fortificato con i suoi tre torrioni: “La Rocca”, all’angolo, e a breve distanza gli altri due, detti “il Buscione” e “il Mozzone”, oggi non più esistenti. La cinta muraria venne completata con ogni probabilità già entro il 1480, a pochi anni dalla fondazione. La torre, dal 2001, è la sede della sezione archeologica del Polo Museale Civico dove sono conservate le testimonianze della vita della città romana di Castrum Novum Piceni, fondata dai romani attorno al 290 a.C. alla foce del fiume Batinus, l’odierno Tordino a Sud della città, su un insediamento preesistente, come anfore, vasellame, oggetti vari che provengono da sepolture. Tra i reperti spiccano le interessanti lucerne istoriate che prodotte a Castrum, venivano imbarcate dal suo porto e raggiungevano gli angoli più lontani dell’Impero. Il museo raccoglie i reperti di Castrum Novum, colonia romana del III secolo a.C. da cui è sorta Giulianova. Il museo è ancora in fase di sviluppo e si arricchisce via via di nuovi reperti venuti alla luce e successivamente restaurati.

Orari e biglietti

Indirizzo

Museo archeologico Torrione la Rocca via Acquaviva, ang. via del Popolo
64021 Giulianova

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Giulianova

Ricerche correlate