Share

Il Palazzo Andrea Pitto si trova nel centro storico di Genova ed è conosciuto anche come Palazzo Centurione Cambiaso o Palazzo Gio Battista Centurione. Nel 2006 è stato inserito nei 42 palazzi iscritti ai Rolli di Genova e nominato Patrimonio dell’umanità UNESCO. Il Palazzo è stato realizzato nel 1611 su commissione di Oneglia Andrea Doria. Ancora oggi è possibile ammirare gli affreschi e le decorazioni realizzate nel corso del tempo dagli artisti di corte. Bernardo Strozzi, Gregorio De Ferrari, Bartolome Guidobono, Domenico Piola e Giovanni Semino sono gli artisti incaricati alla decorazione delle sale del Palazzo. In particolare, nel piano nobile troviamo l’affresco di Domenico Piola con la raffigurazione di elementi mitologici. Di pregio è sicuramente la sala delle Quattro Stagioni con gli affreschi di Giovanni Semino. Nella volta sono rappresentati la Verità svelata dal Tempo con le Quattro Stagioni. Il percorso all’insegna della pittura barocca procede con la sala del “Trionfo della Liguria”. Qui, Gregorio De Ferrari realizza l’affresco che rappresenta il Trionfo della Liguria: la personificazione della Liguria è una donna armata con un occhio sul palmo della mano destra a cavallo su un grifo; intorno a lei una serie di puntini che popolano il cielo. Conclude la visita la Gallerietta con le Quattro Stagioni di Bernardo Strozzi. L’artista realizza una decorazione a grottesche con inserti paesaggistici e di animali. Il Palazzo apre al pubblico in occasione dei “Rolli Days”, le giornate dedicate ai palazzi dei Rolli genovesi.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Fossatello, 3
16124 Genova

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Genova

Ricerche correlate

spinner-caricamento