Share

Palazzo Lomellino verified

Genova, Liguria, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Bernardo Strozzi. La conquista del colore

A cura di: Anna Orlando e Daniele Sanguinetti

La mostra

Dall’11 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020 Palazzo Nicolosio Lomellino ospita Bernardo Strozzi (1582/1644). La conquista del colore: una mostra monografica dedicata al celebre artista genovese.

L’esposizione rappresenta un evento straordinario, sia dal punto di vista scientifico che culturale, con l’eccezionale opportunità di esporre le opere del pittore a confronto diretto con il suo ciclo di affreschi-capolavoro, riportato alla luce nel Palazzo nel 2000 e l’unico esposto al pubblico in un contesto museale.
Nelle cinque sale al piano nobile di Palazzo Nicolosio Lomellino, l’esposizione – che conta una cinquantina di opere, di cui una ventina mai esposte e sette inediti assoluti – ripercorre i principali momenti artistici del maestro, con l’obiettivo di mostrare al pubblico il meglio della sua opera e gli aspetti più affascinanti del suo singolare contributo alla storia della pittura genovese del Seicento. 

La mostra  è curata da Anna Orlando e Daniele Sanguineti, tra i massimi esperti riconosciuti per la cultura figurativa genovese del Seicento e del Settecento. 

Come da tradizione di Palazzo Nicolosio Lomellino, sempre calato nel contesto culturale della città, un ricco calendario di eventi e iniziative collaterali permetterà di approfondire ulteriormente l’opera di Bernardo Strozzi, coinvolgendo l’intero territorio ligure; il calendario sarà presto disponibile.

L’evento celebra il quindicesimo anniversario dell’apertura al pubblico di Palazzo Nicolosio Lomellino, la splendida dimora tra i Rolli di Strada Nuova.

I Musei di Strada Nuova propongono il percorso, I capolavori di Bernardo Strozzi dei Musei di Strada Nuova, ideato da Raffaella Besta, Piero Boccardo e Margherita Priarone, esponendo una selezione delle sue opere più rappresentative conservate nelle collezioni civiche: per citarne alcune, la caravaggesca Madonna con Bambino e San Giovannino, la celeberrima Cuoca, Il Pifferaio.  Questo nucleo di veri e propri capolavori - provenienti in gran parte dalla favolosa quadreria della famiglia Brignole Sale - rappresenta al meglio la maniera e le scelte tematiche dell’artista negli anni della sua attività genovese.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Garibaldi, 7
16124 Genova

Altri contatti


Mostre a Genova

in scadenza date_range Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Fammi più grande

Fino al 31 ottobre 2021

date_range Galleria d'Arte Moderna di Genova

I cavalieri di Marino Marini

Fino al 14 novembre 2021

date_range Palazzo Ducale di Genova

Sala delle donne

Fino al 31 dicembre 2021

date_range Palazzo Bianco

Trionfo di virtù.

Fino al 09 gennaio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento