spinner-caricamento
Share

Musée des Beaux-Arts de Bordeaux

Il Musée des Beaux-Arts de Bordeaux è un museo di Bordeaux dedicato alle belle arti (pittura, scultura, arti grafiche). Fondato nel 1801, il Musée des Beaux-arts di Bordeaux è il più antico museo municipale della città, e importante attore culturale, sia a livello regionale, che nazionale e internazionale. Le opere della collezione coprono un arco di tempo dal XV al XX secolo, con opere di artisti come Perugino, Tiziano, Veronese, Van Dyck, Rubens, Chardin, Delacroix, Corot, Rodin, Kokoschka, Picasso, Matisse. Questa visione enciclopedica corre parallelamente a una rappresentazione più regionale molto forte, testimoniata dalle opere di artisti originari di Bordeaux, come  i neoclassici Lacour e Tailasson, il simbolista Redon, il fauve Marquet, il pittore di Art Déco Dubas e il cubista Lhote. Lo spazio museale è diviso in due luoghi separati: mentre il Musée des Beaux-Arts accoglie la collezione permanente, le frequenti mostre temporanee organizzate sono ospitate nella Galerie des Beaux Arts, realizzata nel 1939 e situata vicino al museo.