Share
spinner-caricamento

Museo del Territorio Biellese verified

Biella, Piemonte, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Il salotto di un collezionista.

La mostra

Prorogata fino al 3 aprile 2022 la mostra dedicata al “Lascito della Famiglia Mario Fornaro”, la nuova collezione giunta nel novembre del 2020 al Museo del Territorio Biellese. 

Un corpus di opere che rispecchia ciò che la città offriva culturalmente tra gli anni ‘50 e ‘60 e il gusto diffuso all’epoca tra la borghesia locale. Una raccolta in cui l’ammirazione per i pittori piemontesi di fine Ottocento, come Giuseppe e Alberto Falchetti o Giuseppe Gheduzzi, è stata affiancata dall’apprezzamento per numerosi pittori biellesi tra cui Luigi Boffa Tarlatta, Guido Mosca e Mario Carletti oltre che dalla presenza in collezione di artisti del Novecento italiano. 

Donazioni, come quella dei Fornaro, sono gesti importanti che permettono anche di far riemergere dipinti finora poco noti e arricchire i cataloghi dei singoli artisti.

Numerose sono poi le opere di artisti locali, nati ancora nell’Ottocento, come Giovanni Paolo Crida - il pittore ufficiale di Don Bosco - e Luigi Boffa Tarlatta, originario dell’Alta Valle del Cervo che insegnò anche all’Accademia Albertina di Torino. Affacciandosi al secolo successivo troviamo i nomi di Guido Mosca e Pippo Pozzi, quest’ultimo biellese d’adozione come Mario Carletti e Armando Santi, artisti molto prolifici e amati in città.

Una nota particolare va alla figura di Virio da Savona, al secolo Agamennone Virio, pittore ligure, che visse a Biella negli anni del dopoguerra, aprendo “La piccola Galleria” nello stesso edificio della Sartoria Fornaro. Luigi Barbera prima e Mario Fornaro poi, nei pochi momenti di pausa dal lavoro, avranno certamente trascorso qualche ora ad ammirare le opere esposte e a scegliere, oculatamente, nuovi pezzi da aggiungere al proprio salotto.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Q. Sella, 54/b
13900 Biella

Altri contatti


Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo