spinner-caricamento
Share

Il Museo di scienze naturali Enrico Caffi di Bergamo è situato nella Città Alta e ospita una vasta collezione di raccolte dedicate alle discipline naturalistiche. Il Museo nacque nel 1871 anche se la data di inaugurazione ufficiale risale al 1918. Il Museo si compone di reperti e oggetti che vennero donati tra il 1860 e il 1870 dai docenti del Regio Istituto Tecnico il cui intento era quello di riunirli in un unico luogo e renderli fruibili al pubblico cittadino. Il primo direttore dell’istituzione fu il sacerdote Enrico Caffi, al quale è stato rinominato il museo in suo onore. Caffi guidò il Museo fino al 1947 e ne incrementò notevolemente il numero di reperti in collezione. Nel 1960 le collezioni museali vennero spostate nel Palazzo Visconteo, sede attuale del Museo. Il Museo è composto da diverse sezioni: zoologica, entomologica, geologica, paleontologica ed etnografica. Il Museo è anche conosciuto per le ricche attività didattiche ed interattive che si possono svolgere attraverso i laboratori. Inoltre, è presente un percorso con scritte in Braille per i non vedenti.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Cittadella, 10
24129 Bergamo

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Bergamo

Ricerche correlate