Share
conclusa Giambattista Piranesi

A cura di: Chiara Casarin

La mostra

Dopo Albrecht Dürer, le sale restaurate di Palazzo Sturm accolgono un altro tra i giganti dell’incisione mondiale: Giambattista Piranesi (1720-1778).

 

La mostra  Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo — a cura di Chiara Casarin e Pierluigi Panza— propone, per la prima volta nella storia dei musei cittadini, i suoi capolavori grafici patrimonio delle raccolte museali bassanesi. Un corpus che comprende 19 incisioni sciolte e molte altre racchiuse in 11 volumi, a cui si aggiungono per l’occasione le 16 preziose tavole delle  Carceri d’Invenzione provenienti dalle collezioni della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

 

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Schiavonetti, 40
36061 Bassano del Grappa


Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento