spinner-caricamento
Share

Pinacoteca Civica Francesco Podesti verified

Ancona, Marche, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Francesco Podesti - Il Giuramento degli Anconetani
fullscreen
Carlo Crivelli - Madonna con il Bambino
fullscreen
Tiziano Vecellio, detto Tiziano - Pala Gozzi
fullscreen
Andrea Lilli - Veduta di Ancona
fullscreen
Lorenzo Lotto - Giovanni evangelista, Simone e Lorenzo
fullscreen
Corrado Cagli - Buglione
Francesco Podesti - Il Giuramento degli Anconetani
Carlo Crivelli - Madonna con il Bambino
Tiziano Vecellio, detto Tiziano - Pala Gozzi
Andrea Lilli - Veduta di Ancona
Lorenzo Lotto - Giovanni evangelista, Simone e Lorenzo
Corrado Cagli - Buglione

Altre opere esposte

Descrizione

La Pala è la prima opera di Tiziano datata 1520. Dal cartiglio posto alla base dell’opera: "ALOYXIUS GOTIUS RAGOSINUS / FECIT FIERI / MDXX / TITIANUS CADORINUS PINSIT" si apprende che questa fu commissionata dal nobile mercante dalmata Luigi Gozzi, attivo ad Ancona, per l’altare principale della Chiesa di San Francesco ad Alto. 

La rappresentazione vede l’apparizione della Vergine col Bambino circondata da angeli, mentre nella parte inferiore si trovano, oltre al Gozzi ritratto sulla destra inginocchiato a mani giunte, i Santi Francesco, titolare della chiesa omonima e San Biagio, protettore di Dubrovnik, il quale attraverso l’indice della mano destra, conduce l’attenzione di tutti verso la visione celeste. 

L’avvenimento avviene nella più calda luce crepuscolare in un luogo indefinito ma non lontano da Venezia, la città riconoscibile sullo sfondo, a testimonianza anche degli intensi rapporti tra Ancona, la Dalmazia e la Serenissima. La raffigurazione dell’esile albero di fico, è portatrice di un forte valore simbolico, di redenzione e di salvezza.  

Il retro della tavola presenta alcuni bozzetti preparatori a carboncino, tra le quali un bozzetto per il Bambino, di mano dello stesso Tiziano. Un dipinto magistrale che rappresenta una tappa fondamentale nella sua evoluzione stilistica.


Altre opere a Ancona

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo