Share

Gabinetto Numismatico verified

Milano, Lombardia, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Antonio Pisano, detto Pisanello - Medaglia di Filippo Maria Visconti, Duca di Milano
fullscreen
Francesco II Sforza, Duca di Milano
fullscreen
Andrea Pellegrino -  Medaglia d'oro del Re asburgico Filippo IV di Spagna, Duca di Milano
fullscreen
Leone Leoni - Scudo in argento da 110 soldi del re asburgico Carlo V di Spagna
fullscreen
Andrea Pellegrino - Medaglia d'oro del re asburgico Filippo IV d Spagna, Duca di Milano
fullscreen
Cristoforo di Giovanni Matteo Foppa, detto il Caradosso - Medaglia di Donato Bramante
fullscreen
Francesco II Sforza, Duca di Milano
fullscreen
Cristoforo di Giovanni Matteo Foppa, detto il Caradosso - Medaglia di Donato Bramante
fullscreen
Jacopo Nizzola - Scudo d'argento da 112 soldi del re asburgico Filippo II di Spagna, Duca di Milano
fullscreen
Leone Leoni - Scudo in argento da 110 soldi del re asburgico Carlo V di Spagna
Antonio Pisano, detto Pisanello - Medaglia di Filippo Maria Visconti, Duca di Milano
Francesco II Sforza, Duca di Milano
Andrea Pellegrino -  Medaglia d'oro del Re asburgico Filippo IV di Spagna, Duca di Milano
Leone Leoni - Scudo in argento da 110 soldi del re asburgico Carlo V di Spagna
Andrea Pellegrino - Medaglia d'oro del re asburgico Filippo IV d Spagna, Duca di Milano
Cristoforo di Giovanni Matteo Foppa, detto il Caradosso - Medaglia di Donato Bramante
Francesco II Sforza, Duca di Milano
Cristoforo di Giovanni Matteo Foppa, detto il Caradosso - Medaglia di Donato Bramante
Jacopo Nizzola - Scudo d'argento da 112 soldi del re asburgico Filippo II di Spagna, Duca di Milano
Leone Leoni - Scudo in argento da 110 soldi del re asburgico Carlo V di Spagna

Altre opere esposte

Descrizione

Il Pisanello, noto pittore e medaglista, svolse la sua attività al servizio dei principali Stati italiani. Molto richiesto dalle corti e dai notabili per la sua abilità, compose complesse raffigurazioni o allegorie e tradusse i ritratti in medaglia. Le sue esecuzioni si distinguono per l’originale connotazione realistica e per l’alta qualità delle fusioni. La medaglia presenta sul diritto il ritratto di profilo di Filippo Maria Visconti, terzo duca di Milano, con alto berretto e mantello con ornati floreali, indicato nell’iscrizione epigrafica anche in qualità di conte di Pavia e di Angera e signore di Genova. Sul rovescio, firmato dall’artista, OPUS PISANI PICTORIS, è raffigurato il duca a cavallo, con la corazza e con il capo coperto dal cimiero ornato dalla vipera viscontea. Attorno al duca, in una scena di torneo, sono altri cavalieri.

Altre opere a Milano

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento