spinner-caricamento
Share

GNU - Galleria Nazionale dell'Umbria verified

Perugia, Umbria, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Antonio Mercurio Amorosi - Ritratto di donna
fullscreen
Cristo crocifisso
fullscreen
Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Perugino - Arcangelo Gabriele (o Angelo Annunciante) Pala di sant’Agostino
fullscreen
Piero della Francesca - Polittico di Sant’Antonio
fullscreen
Tavolette di San Bernardino. Miracolo di San Bernardino
fullscreen
Beato Angelico - Polittico Guidalotti
fullscreen
Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Perugino - Adorazione dei Magi
fullscreen
Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Perugino - Madonna della Confraternita della Consolazione
fullscreen
Albarello
fullscreen
Bernardino di Betto, detto il Pinturicchio - Pala di santa Maria dei Fossi
fullscreen
Orazio Gentileschi - Santa Cecilia che suona la spinetta
fullscreen
Jean Baptiste Wicar - Ritratto di Carolina Murat
fullscreen
Arnolfo di Cambio - Malato alla fonte
fullscreen
Tessuto Umbro
fullscreen
Giuseppe Rossi - Veduta del Circo della fortezza paolina di Perugia
fullscreen
Gerardo Dottori - Tramonto Lunare
Antonio Mercurio Amorosi - Ritratto di donna
Cristo crocifisso
Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Perugino - Arcangelo Gabriele (o Angelo Annunciante) Pala di sant’Agostino
Piero della Francesca - Polittico di Sant’Antonio
Tavolette di San Bernardino. Miracolo di San Bernardino
Beato Angelico - Polittico Guidalotti
Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Perugino - Adorazione dei Magi
Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Perugino - Madonna della Confraternita della Consolazione
Albarello
Bernardino di Betto, detto il Pinturicchio - Pala di santa Maria dei Fossi
Orazio Gentileschi - Santa Cecilia che suona la spinetta
Jean Baptiste Wicar - Ritratto di Carolina Murat
Arnolfo di Cambio - Malato alla fonte
Tessuto Umbro
Giuseppe Rossi - Veduta del Circo della fortezza paolina di Perugia
Gerardo Dottori - Tramonto Lunare

Altre opere esposte

Descrizione

I Disciplinati di Santa Maria Novella di Perugia, altrimenti detti I Battuti, commissionarono a Perugino nel 1496 una pala per l’altare del loro oratorio in Porta Sant’Angelo. Il maestro portò a compimento l’opera nel 1498. Il Comune di Perugia contribuì a pagare il Vannucci con cinque erogazioni, stanti le limitate risorse della confraternita; nel 1499 provvide anche a far costruire una cappella adeguata per ospitare la pala. Fu salvata dalle requisizioni napoleoniche perché venne nascosta nella casa di un confratello; la tavola venne poi trasferita nell’oratorio di S. Pietro Martire in Porta San Pietro, quando i Disciplinati si fusero con quell’altra confraternita. Infine nel 1863, al tempo delle demaniazioni post-unitarie, gli stessi confratelli la depositarono nell’attuale Galleria Nazionale dell’Umbria, cui venne definitivamente donata nel 1906. La Vergine è assisa e sorregge con le mani il Bambino nudo seduto sulle sue gambe; veste un abito rosso, il colore simbolo di regalità e divinità, e un manto blu, indice di fedeltà, castità e umanità. Sulla spalla è una stella in oro, attributo della donna vestita di cielo. In secondo piano compaiono i committenti, cioè i Disciplinati con la tipica veste bianca che riporta sul petto una piccola raffigurazione della Vergine con il Bambino; sono sei figure incappucciate ed inginocchiate, disegnate in scala ridotta rispetto alla Madonna, nota di gusto medievale quando le figure meno importanti venivano raffigurate in dimensioni ridotte. Antenucci Becherer ha messo in relazione un disegno raffigurante una consorella inginocchiata conservato nel Clark Art Institute di Williamstown, Massachussets, con le medesime figure presenti in questo dipinto. I due angeli volanti derivano da quelli ideati dal pittore circa quindici anni prima per il Battesimo di Cristo affrescato nella Cappella Sistina, poi replicati numerose volte. Il modello della Vergine con il Bambino sarà reimpiegato da Perugino poco tempo dopo nella Pala Tezi in Sant’Agostino a Perugia.

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Altre opere a Perugia

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo