spinner-caricamento
Share

Peggy Guggenheim Collection verified

Venezia, Veneto, Italia aperto visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Marc Chagall - La Pioggia (La Pluie)
fullscreen
Vasily Kandinsky - Verso l'alto
fullscreen
Vasily Kandinsky - Croce Bianca
fullscreen
Pablo Picasso - Lo studio
fullscreen
Vasily Kandinsky - Paesaggio con macchie rosse, n. 2
fullscreen
Paul Klee - Ritratto di Frau P. nel Sud
fullscreen
Paul Klee - Giardino magico
fullscreen
El Lissitzky - Senza Titolo
fullscreen
Kazimir Malevich - Senza titolo
fullscreen
Piet Mondrian - Impalcatura: Studio per Tableau III 
fullscreen
Theo van Doesburg - Composizione in grigio (Rag time)
fullscreen
Piet Mondrian - Oceano 5
fullscreen
Robert Delaunay - Finestre aperte simultaneamente 1° parte
fullscreen
Juan Gris - Bottiglia di rum e giornale
fullscreen
Umberto Boccioni - Dinamismo di un cavallo in corsa + case
fullscreen
Arshile Gorky - Senza titolo
fullscreen
Piet Mondrian - Composizione n. 1 con grigio e rosso 1938  Composizione con rosso 1939
fullscreen
Theo van Doesburg - Contro - composizione XIII
Marc Chagall - La Pioggia (La Pluie)
Vasily Kandinsky - Verso l'alto
Vasily Kandinsky - Croce Bianca
Pablo Picasso - Lo studio
Vasily Kandinsky - Paesaggio con macchie rosse, n. 2
Paul Klee - Ritratto di Frau P. nel Sud
Paul Klee - Giardino magico
El Lissitzky - Senza Titolo
Kazimir Malevich - Senza titolo
Piet Mondrian - Impalcatura: Studio per Tableau III 
Theo van Doesburg - Composizione in grigio (Rag time)
Piet Mondrian - Oceano 5
Robert Delaunay - Finestre aperte simultaneamente 1° parte
Juan Gris - Bottiglia di rum e giornale
Umberto Boccioni - Dinamismo di un cavallo in corsa + case
Arshile Gorky - Senza titolo
Piet Mondrian - Composizione n. 1 con grigio e rosso 1938  Composizione con rosso 1939
Theo van Doesburg - Contro - composizione XIII

Altre opere esposte

Descrizione

Le prime opere di Marc Chagall sono caratterizzate da uno stile neoprimitivo, che si ispira alle icone russe e all’arte popolare. Quando si trasferisce a Parigi nell’estate del 1910. L’artista porta con sé parecchi di questi dipinti raffiguranti la vita e i costumi della natia Vitebsk. L’anno successivo rielabora tali dipinti e inoltre realizza nuove composizioni con soggetti analoghi carichi di nostalgia per la sua terra d’origine, ma adattati alle tecniche a ai modi acquisiti a contatto con l’arte francese contemporanea. In questa tela Chagall usa colori saturi e non realistici combinati con zone definitive di bianco e nero in modo da creare una superficie molto decorativa e vivace. Il frazionamento di alcune aree della composizione in piani ombreggiati, come per esempio il tetto della casa e il primo piano a sinistra, ha la sua origine nel Cubismo, anche se questo espediente è usato piuttosto occasionalmente.


Altre opere a Venezia

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo