Share

Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro verified

Venezia, Veneto, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Andrea Mantegna - Cappella con il Martirio di San Sebastiano
fullscreen
Doppio ritratto
fullscreen
Madonna del bacio
fullscreen
Particolare parete del cortilo
fullscreen
Particolare portone del cortile
fullscreen
Jan van Eyck - Crocifissione
fullscreen
Particolare pavimento corte
Andrea Mantegna - Cappella con il Martirio di San Sebastiano
Doppio ritratto
Madonna del bacio
Particolare parete del cortilo
Particolare portone del cortile
Jan van Eyck - Crocifissione
Particolare pavimento corte

Altre opere esposte

Descrizione

La Crocifissione di Jan Van Eyck, uno dei dipinti più importanti della collezione già appartenuta al barone Giorgio Franchetti. La piccola tavola realizzata nell'ambito della bottega di Van Eyck, sotto la supervisione del Maestro, fu probabilmente tratta da uno dei disegni originali grande artista. La piena autografia dell'opera è ancor oggi oggetto di discussione e studi. Le piccole dimensioni esaltano straordinariamente il talento miniaturistico del pittore fiammingo e dei suoi stretti collaboratori. Il Crocifisso è perfettamente centrale alla scena. In basso la Madre e San Giovanni Evangelista presentati nel più profondo dolore, ma composti, e non pervasi dalla disperazione come il gruppo di donne alle spalle della Vergine. Sullo sfondo è rappresentata fin nel minimo dettaglio la città idealizzata di Gerusalemme. Sulla destra è raffigurato un gruppo di cavalieri che, indifferenti, stanno lasciando il luogo dell’esecuzione per tornare tra le mura della città. La ‘Gerusalemme ideale’ di Van Eyck ha una straordinaria somiglianza con Sana’a, la capitale dello Yemen. Incredibilmente anche Sana’a è cinta da mura con le stesse tipiche case-torri, ed è divisa in tre quartieri (arabo, turco ed ebreo). Non si può escludere che il maestro fiammingo si sia ispirato a disegni della città yemenita provenienti lungo le vie commerciali da e per l’Oriente.

Altre opere a Venezia

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento