spinner-caricamento
Share

Gallerie dell’Accademia di Venezia verified

Venezia, Veneto, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Giorgio o Zorzi da Castelfranco, detto Giorgione - La tempesta
fullscreen
Giorgio o Zorzi da Castelfranco, detto Giorgione - La vecchia
fullscreen
Giovanni Bellini - Madonna con bambino, madonna coi cherubini rossi
fullscreen
Tiziano Vecellio, detto Tiziano - Madonna col Bambino e san Giuseppe tra i santi Giovanni Battista e Caterina d'Alessandria
fullscreen
Lorenzo Lotto - Ritratto di giovane gentiluomo
fullscreen
Jacopo Robusti, detto Tintoretto - San Marco libera uno schiavo
fullscreen
Paolo Caliari, detto il Veronese - Convito in casa di Levi
fullscreen
Tiziano Vecellio, detto Tiziano - La presentazione della Vergine al Tempio
fullscreen
Francesco Hayez - La distruzione del tempio di Gerusalemme
fullscreen
Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto - Capriccio con rovine e Porta Portello a Padova
fullscreen
Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto - Capriccio con rovine ed edifici classici
fullscreen
Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto - Prospettiva con portico
fullscreen
Antonio Canova - Busto di Leopoldo Cicognara
fullscreen
Giovanni Bellini - Madonna degli alberetti
fullscreen
Bernardo Strozzi, detto il Cappuccino - Il doge Francesco Erizzo
fullscreen
Vittore Carpaccio - Sogno di Orsola
fullscreen
Giambattista Piazzetta - L'indovina
fullscreen
Antonio Vivarini - Madonna col Bambino
Giorgio o Zorzi da Castelfranco, detto Giorgione - La tempesta
Giorgio o Zorzi da Castelfranco, detto Giorgione - La vecchia
Giovanni Bellini - Madonna con bambino, madonna coi cherubini rossi
Tiziano Vecellio, detto Tiziano - Madonna col Bambino e san Giuseppe tra i santi Giovanni Battista e Caterina d'Alessandria
Lorenzo Lotto - Ritratto di giovane gentiluomo
Jacopo Robusti, detto Tintoretto - San Marco libera uno schiavo
Paolo Caliari, detto il Veronese - Convito in casa di Levi
Tiziano Vecellio, detto Tiziano - La presentazione della Vergine al Tempio
Francesco Hayez - La distruzione del tempio di Gerusalemme
Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto - Capriccio con rovine e Porta Portello a Padova
Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto - Capriccio con rovine ed edifici classici
Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto - Prospettiva con portico
Antonio Canova - Busto di Leopoldo Cicognara
Giovanni Bellini - Madonna degli alberetti
Bernardo Strozzi, detto il Cappuccino - Il doge Francesco Erizzo
Vittore Carpaccio - Sogno di Orsola
Giambattista Piazzetta - L'indovina
Antonio Vivarini - Madonna col Bambino

Altre opere esposte

Descrizione

Documentata nella collezione di Gabriele Vendramin da Marcantonio Michiel nel 1530 e poi negli inventari famigliari cinque e seicenteschi, la Tempesta segue l’altro capolavoro di Giorgione, La Vecchia, nelle collezioni del mercante Cristoforo Orsetti per poi ricomparire nella collezione Manfrin, da dove è acquistata dallo Stato italiano nel 1856 e destinata alle Gallerie dell’Accademia.

L’iconografia misteriosa, incentrata su due personaggi di cui non si comprende immediatamente la relazione – un giovane soldato e una madre nuda che allatta il proprio figlio – ha stimolato le interpretazioni più varie, anche in relazione al significato del paesaggio e al cielo squarciato dal fulmine che dà il titolo al dipinto. Ultimamente (Falciani) è stata proposto di leggere l’iconografia del dipinto in relazione a un poemetto encomiastico della famiglia Vendramin che identificherebbe il soldato con asta in Silvio, secondogenito di Enea, mentre sullo sfondo la madre Lavinia al momento di metterlo al mondo nella selva (da cui il nome). Piuttosto varie anche le datazioni proposte, che variano dal 1503 al 1509. È tuttavia più plausibile pensare la Tempesta commissionata da Gabriele Vendramin intorno al 1504, anno decisivo per il suo percorso personale, e quindi più lontana cronologicamente dalla pittura “monumentale” di Giorgione dei suoi ultimi anni.


Altre opere a Venezia

Ricerche correlate

photo undefined
photo undefined

David

Michelangelo Buonarotti

placeAncona, Marche, Italia

photo undefined

Ritratto di Onofrio Panvinio

Jacopo Robusti, detto Tintoretto

placeRoma, Lazio, Italia

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo