Share

Casa degli Umiliati verified

Monza, Lombardia, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Francesco Hayez - Ritratto di giovane donna
fullscreen
Natura morta con cacciagione, frutta e cesto
fullscreen
Giovanni Battista Caracciolo, detto Battistello - Andata al Calvario
fullscreen
Mosè Bianchi - Nel Duomo d Monza
fullscreen
Guido Cinotti - Passaggio montano con neve
fullscreen
Fausto Pirandello - Nudo allo specchio
fullscreen
Anselmo Bucci - Autoritratto
fullscreen
Pompeo Mariani - Veduta del Cairo
fullscreen
Emilio Borsa - Mulini a Monza
fullscreen
Eugenio Spreafico - Dal lavoro. Il ritorno dalla filanda
fullscreen
Giuseppe Meda - Compianto sul Cristo morto con San Giovanni Battista
fullscreen
Simone Pellegrini - La libagione
fullscreen
Giuseppe Grandi - Busto femminile
fullscreen
Angelo Inganni - Veduta della contrada nuova in Monza
fullscreen
Arturo Martini - Leda col cigno
Francesco Hayez - Ritratto di giovane donna
Natura morta con cacciagione, frutta e cesto
Giovanni Battista Caracciolo, detto Battistello - Andata al Calvario
Mosè Bianchi - Nel Duomo d Monza
Guido Cinotti - Passaggio montano con neve
Fausto Pirandello - Nudo allo specchio
Anselmo Bucci - Autoritratto
Pompeo Mariani - Veduta del Cairo
Emilio Borsa - Mulini a Monza
Eugenio Spreafico - Dal lavoro. Il ritorno dalla filanda
Giuseppe Meda - Compianto sul Cristo morto con San Giovanni Battista
Simone Pellegrini - La libagione
Giuseppe Grandi - Busto femminile
Angelo Inganni - Veduta della contrada nuova in Monza
Arturo Martini - Leda col cigno

Altre opere esposte

Descrizione

L’opera è entrata nelle civiche collezioni monzesi grazie all’importante lascito della famiglia nel 1992: Guido Cinotti è stato un valido pittore toscano attivo sul finire dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento, autore prevalentemente di paesaggi e nature morte. Aderì per un periodo al Divisionismo, come dimostra il quadro monzese: il soggetto alpino – un valico reso con una vista prospettica centrale della strada coperta di neve – consente a Cinotti di applicare la tecnica della stesura filamentosa del colore, con brevi tocchi accostati che esaltano luce e colori con una altissima qualità tecnica. Il tema fu affrontato da Cinotti anche in anni successivi, come dimostra la versione conservata alla Galleria Ricci Oddi di Piacenza.

Ricerche correlate

photo Pinacoteca il Divisionismo

Il ponte

Giuseppe Pelizza da Volpedo

placeTortona, Piemonte, IT

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento