spinner-caricamento
Share

Cassa di Risparmio di Jesi Foundation verified

Jesi, Marche, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Tobiolo e l'Angelo
fullscreen
Giovanni Francesco Barbieri, detto Guercino - Salvator Mundi
fullscreen
Antonio Mercurio Amorosi - Concertino di villani
fullscreen
Antonio Mercurio Amorosi - La partita a carte
fullscreen
Carlo Cignani - I cinque sensi
fullscreen
Raffaellino del Colle - Madonna di Loreto con i SS. Filippo e Giacomo
fullscreen
Testa di Vecchio
fullscreen
Giorgio Vasari - Cristo Portacroce
fullscreen
Nino Caffè - Donna con ventaglio
fullscreen
Annunciazione
fullscreen
Francesco Bassano - Scena di genere con lavori femminili
fullscreen
Giovanni Fazi - Ritratto di giovane contadina
Tobiolo e l'Angelo
Giovanni Francesco Barbieri, detto Guercino - Salvator Mundi
Antonio Mercurio Amorosi - Concertino di villani
Antonio Mercurio Amorosi - La partita a carte
Carlo Cignani - I cinque sensi
Raffaellino del Colle - Madonna di Loreto con i SS. Filippo e Giacomo
Testa di Vecchio
Giorgio Vasari - Cristo Portacroce
Nino Caffè - Donna con ventaglio
Annunciazione
Francesco Bassano - Scena di genere con lavori femminili
Giovanni Fazi - Ritratto di giovane contadina

Altre opere esposte

Descrizione

Il quadro che qui si presenta appartiene al momento di massima notorietà dell'Amorosi che, lasciata la bottega di Giuseppe Ghezzi a Roma per camminare con le proprie gambe, diventa nella capitale punto di riferimento per quanti volessero arricchire la propria quadreria con soggetti curiosi ed inconsueti. Infatti Antonio Mercurio Amorosi, marchigiano di origine, non tarda a rendersi conto di avere una particolare predisposizione per le scene di genere, le Bambocciate come venivano definite, non senza disprezzo, da chi alla pittura chiedeva solo soggetti alti e profondi. Di contro alla rappresentazione dei temi religiosi, della storia antica ed anche della mitologia, i bamboccianti sceglievano per i propri quadri protagonisti miserabili, colti nei gesti di una quotidianità povera e meschina cui fanno da sfondo ambienti sordidi ed angusti. Suscitavano la curiosità ed attraevano l'attenzione di persone ricche e colte, fascinate dal mondo alieno dell'indigenza e della mendicità. 


Altre opere a Jesi

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo