spinner-caricamento
Share

Museo archeologico nazionale di Venezia verified

Venezia, Veneto, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Altorilievo con Mitra che uccide il toro
fullscreen
Statua di Artemide
fullscreen
Statua di Kore
fullscreen
Busto di Atena
fullscreen
Ara Grimani
fullscreen
Statuetta di Poseidone
fullscreen
Ritratto del cosiddetto Vitellio
fullscreen
Putti del trono di Saturno
fullscreen
Putti del trono di Saturno
fullscreen
Rilievo con Cleobis e Biton
fullscreen
Statua Cubo
fullscreen
Rilievo con scene di guerra
Altorilievo con Mitra che uccide il toro
Statua di Artemide
Statua di Kore
Busto di Atena
Ara Grimani
Statuetta di Poseidone
Ritratto del cosiddetto Vitellio
Putti del trono di Saturno
Putti del trono di Saturno
Rilievo con Cleobis e Biton
Statua Cubo
Rilievo con scene di guerra

Altre opere esposte

Descrizione

Il rilievo, provienente da Roma, costituiva la copertura di un loculo. 
La narrazione si divide in quattro momenti: una donna su un carro trainato da due buoi condotti da due bambini; la stessa donna solleva due fiaccole davanti a un tempio mentre i suoi bambini sono a terra, apparentemente addormentati; i due bambini con una figura femminile, in piedi su un carro trainato da cavalli; i due bambini che abbracciano la donna delle prime due scene.

Questa rappresentazione è stata interpretata come il mito di Cleobis e Biton, raccontato dallo storico Erodoto: i due giovani, figli della sacerdotessa di Era, Cidippe, aiutarono la madre a raggiungere il tempio trascinando il suo carro. La madre chiese a Era di ricompensare i figli con il premio più grande che potesse essere dato a un mortale, così i giovani sprofondarono nel sonno e morirono: la morte, infatti, era considerata preferibile alla vita. Il mito è stato qui riadattato all’identità delle persone a cui apparteneva la tomba: forse due fratelli, morti bambini, cui la madre dedicò il monumento.


Altre opere a Venezia

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo