Share

Museo di Arte Antica verified

Milano, Lombardia, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Busto femminile detto La Mora
fullscreen
Testa femminile detta di Teodora
fullscreen
Agostino Busti, detto il Bambaia - Statua giacente di Gaston de Foix
fullscreen
Agostino di Duccio - San Sigismondo in viaggio verso Aguano
fullscreen
Bonino da Campione - Arca di Bernabò Visconti
fullscreen
Lastra con i simboli degli Evangelsti
fullscreen
Portale del Banco Mediceo
fullscreen
Tabernacolo con figure di angeli
fullscreen
Fornice esterno della Pusterla dei Fabbri
fullscreen
Statue votive da Porta Ticinese
fullscreen
Lettorino a nove matasse
Busto femminile detto La Mora
Testa femminile detta di Teodora
Agostino Busti, detto il Bambaia - Statua giacente di Gaston de Foix
Agostino di Duccio - San Sigismondo in viaggio verso Aguano
Bonino da Campione - Arca di Bernabò Visconti
Lastra con i simboli degli Evangelsti
Portale del Banco Mediceo
Tabernacolo con figure di angeli
Fornice esterno della Pusterla dei Fabbri
Statue votive da Porta Ticinese
Lettorino a nove matasse

Altre opere esposte

Descrizione

Raffinato esempio della varietà di soluzioni che assume l’ornato a intreccio in età carolingia, l’opera è la parte aggettante di un ambone, chiamata lettorino in virtù della sua funzione di luogo di lettura dei testi sacri. La lastra è stata ottenuta reimpiegando la base di un monumento romano del quale è rimasta traccia evidente nell’iscrizione che corre sul bordo superiore, risalente al II secolo d.C. La fronte esterna, racchiusa da una semplice modanatura, è percorsa da un nastro che si annoda formando nove matasse, distribuite in file di tre, collegate tra loro diagonalmente. L’opera, acquistata nel 1890 dal Museo Artistico Municipale, proviene dai beni di Giovanni Battista Lucini Passalacqua. Un frammento con il medesimo motivo a matassa è conservato a Moltrasio, nella cappella fatta ornare da Alessandro Lucini Passalacqua nel 1863 con svariati reperti forse appartenuti alla fase preromanica della basilica di Sant’Abbondio a Como.

Altre opere a Milano

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento