Share

Il Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate

Il Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate si trova ad Arezzo e ha sede nel monastero medievale di Monte Oliveto. Il monastero ha origini antiche e sorge sulle rovine dell’anfiteatro romano che è ancora parzialmente visibile al primo piano. Il Museo inizialmente venne fondato dalla Fraternità dei Laici nel 1823 come museo di “Storia Naturale e Antichità”; solo Nel 1973 venne acquistato dallo Stato. Il museo ospita una collezione molto vasta con reperti di età etrusca e tardo antica rinvenuti negli scavi in città e nel territorio circostante. Il Museo ospita delle sezioni speciali e tematiche: paleontologia, preistoria, alto medioevo, ceramiche e bronzi preziosi. Tra la collezione sono presenti anche le donazioni di cittadini aretini come Bacci, Gamurrini, Funghini e Ceccatelli. Tra i reperti più importanti della sezione etrusca sono presenti una decorazione frontale policroma con scene di combattimento, i gioielli della necropoli di Poggio del Sole, lastre decorative, statuette votive di bambini in fasce e un esemplare monetale di grandi dimensioni. La sezione romana invece comprende mosaici, sculture, iscrizioni, monumenti funerari, ritratti e corredi tombali e mosaici. Una delle novità degli ultimi anni è l’applicazione che permette al visitatore di godersi in realtà aumentata il museo.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Margaritone, 10
52100 Arezzo

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Arezzo

Ricerche correlate

spinner-caricamento