spinner-caricamento
Share

Il Museo Archeologico di Albano ha sede nell'edificio neoclassico di Villa Ferraioli. Ventitre stanze su tre piani, reperti archeologici risalenti a periodi storici differenti, che vanno da un più recente medioevo, sino all’antichissimo paleolitico. Importantissimi i reperti della fauna paleolitica, risalenti all’età della pietra (300.000 - 30.000 anni fa). Successivamente le sale vanno a documentare la presenza di numerose ville imperiali nella zona quali la villa di Cavallacci, nella quale è stata rinvenuta la testa marmorea di Tiberio Gemello, oppure la villa di Pompeo Magno, che restituito parecchi reperti marmorei di gran valore, e per finire la villa presso Cancelliera, luogo di provenienza della testa della statua di Faustina Maggiore. Per completare la visita non resta che godersi la collezione di grafica antica, con autori che spaziano dal ’600 al ’900, con un numero molto alto di opere di Giovan Battista Piranesi.

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale Risorgimento, 3
00041 Albano Laziale

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Ricerche correlate